14. October 2025 - 20:00 till 20:00
http://lasintesi.altervista.org/idee/proposte-per-la-definizione-di-una-base-ideologica-minima
Share it on:

Proposte per la definizione di una base ideologica minima | Tuesday, 14. October 2025

In questo post vorrei proporvi,cari amici utenti e neo-colleghi amministratori,una serie di ideologie che potrebbero costituire il nostro pensiero politico basilare. Chiaramente le ideologie che sto per apprestarmi ad enumerare sono svariate in modo da consentire la più ampia partecipazione possibile a chiunque sia in cerca di un movimento nuovo,libero da vincoli di ogni genere *** il becero mondo politico odierno e da pregiudizi d'ogni sorta.



Ideologie:

1.Nazionalismo di sinistra

2.Comunitarismo

3.Oltranzismo

4.Anti-capitalismo

5.Anti-neo liberismo

6.Anti-globalizzazione

7.Euroscetticismo

8.Anti-liberalismo

9.Statalismo

10.Autoritarismo

11.Socialismo democratico

12.Nazional-bolscevismo

13.Nuova Destra

14.Socialismo Nazionale

15.Eurasiatismo

16.Pragmatismo

17.Riformismo

18.Fascismo/Sansepolcrismo/Corporativismo/Socializzazione dell'economia

19.Revisionismo del marxismo

21.Guevarismo

22.Strasserismo

23.Destra sociale/Neofascismo/Distributismo/Fiscalità monetaria



Inoltre non escluderei di prendere in prestito alcuni elementi sia ideologici che pragmatici provenienti dalle dottrine del Leninismo (non nella sua veste ortodossa ovviamente),dello Stalinismo,del Maoismo,del Gramscismo e del pensiero di Sorel,Proudhon ecc.

Dal punto di vista idealistico/metafisico proporrei invece un'esaltazione della nazione sul modello della dottrina del fascismo di Mussolini e Gentile,*** tanto di culto dei valori dell'antica Roma,tra cui il Mos Maiorum e il recupero delle tradizioni popolari (feste patronali,costumi tradizionali,dialetti,musica popolare,proverbi,cucina locale,arte,artigianato e via dicendo). Sarei inoltre favorevole ad un'educazione di massa basata sul pensiero e sulle opere di filosofi e scrittori come,per citarne soltanto una manciata, Ernst Junger,Niekitsch,Alain De Benoist,Julius Evola,Renè Guenon,Yukio Mishima,Max Stirner e vari elementi presi dal mondo mistico-religioso-spirituale.

Questo chiaramente è solo un piccolo abbozzo e gradirei sapere cosa ne pensate e se c'è qualcosa che vorreste aggiungere o rimuovere. Ovviamente sono ben accette le critiche costruttive e infine,se necessitate di spiegazioni o curiosità su qualche punto,vi invito a farmelo presente. :) Grazie per l'attenzione.Viva l'Italia! Viva il socialismo!